Carta editoriale

  1. Il Parlamento europeo ha creato una rete televisiva via web (denominata 'europarltv'), per soddisfare il diritto di tutti i cittadini a conoscere e comprendere quanto sta accadendo nell'istituzione che hanno eletto. La rete è destinata a contribuire alla democratizzazione dell'Unione europea e allo sviluppo di uno spazio pubblico europeo.
  2. La rete è disciplinata dai principi del servizio pubblico per rispondere ad obiettivi di informazione e istruzione. Essa è destinata a garantire che tutti gli aspetti della vita del Parlamento siano presentati in modo attraente, credibile e professionale.
  3. La rete garantisce che si rispecchi la pluralità di opinioni del Parlamento europeo, tenendo in debita considerazione la relativa forza dei gruppi politici, in conformità con una politica editoriale neutra e imparziale.
  1. La rete è sviluppata in modo tale da rafforzare l'interattività tra il Parlamento e i cittadini europei. Essa consente ai cittadini di esprimere le proprie opinioni sul contenuto della rete e contribuire a detto contenuto.
  2. Il contenuto globale e l'orientamento strategico della rete sono definiti su base annuale in un documento da presentare all'Ufficio di presidenza. L'attuazione di questo quadro è di competenza dei servizi del Parlamento.
  3. Il rispetto della presente Carta è controllato da un comitato consultivo, sotto l'autorità dell'Ufficio di presidenza del Parlamento.
  4. La presente Carta è messa a disposizione del pubblico e pubblicata sul sito Internet dell'istituzione.